Prevenzione COVID-19

Le attività si basano su quanto definito nel “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” sottoscritto dalle organizzazioni sindacali e datoriali su invito del Presidente del Consiglio, e dei Ministri dell’Economia, del Lavoro, dello Sviluppo economico e della Salute. 

● Individuazione di un Protocollo aziendale per le misure di prevenzione e protezione contro il contagio da COVID-19
- indicazioni sulla corretta scelta e gestione dei dispositivi di protezione individuale (DPI) per la protezione dei lavoratori dal contagio;
- redazione di un Protocollo che avrà la seguente impostazione strutturale e documentale:
   a)  Protocollo principale, contenente le misure di prevenzione e protezione applicate all’organizzazione, alle strutture e agli impianti aziendali per ridurre il rischio di contagio;
   b)  Istruzioni di dettaglio su come rendere operativo il Protocollo;
   c)  Documentazione a supporto (es. check-list di controllo, cartelli che riportino gli obblighi per i lavoratori comprendenti l’adozione di misure igieniche, il contingentamento per l’accesso a luoghi potenzialmente affoltati, l’uso dei DPI, ecc.).

Il protocollo potrà fare riferimento all’eventuale Modello Organizzativo previsto dal D.Lgs. n. 231/01 e s.m.i.. adottato dalla Azienda.

● Integrazione del Piano di Emergenza aziendale per gestire un caso di lavoratore contagiato o con sintomi evidenti  

● Verifica ed Audit periodici per una corretta applicazione del Protocollo aziendale circa le misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro

● Gestione degli aspetti Ambientali, collegati all’emergenza sanitaria, con particolare riferimento alla gestione dei rifiuti
- indicazioni per la corretta gestione degli adempimenti ambientali, collegati ad Autorizzazioni / Comunicazioni / Permessi in materia ambientale, al fine di non incorrere in sanzioni.

● Acquisizione dei dati degli impianti di ventilazione, di areazione, di climatizzazione
Sopralluoghi presso gli immobili in collaborazione i responsabi delle manutenzionie, per:
- Valutazione delle problematiche igieniche ed epidemiologiche;
- Censimento degli impianti presenti e degli apparati che li compongono;
- Consultazione e verifica di tutta la documentazione inerente gli impianti presenti;
- Valutazione delle problematiche tecniche;
- Valutazione delle criticità di natura igienico-sanitaria;
- Valutazione delle problematiche di sicurezza;
- Analisi funzionale. 
A seguito dell’attività sopra descritta Lachiver Servizi elaborerà il Report illustrativo dello stato di fatto. 

● Formazione dei lavoratori sulle misure di prevenzione e protezione 
- definizione del materiale formativo
- effettuazione della formazione a distanza, tramite software di video-conferenza 
- predisposizione del materiale formativo, per la modalità e-Learning, su piattaforma dedicata

● Individuazione di un protocollo per la pulizia e sanificazione degli ambienti di lavoro
- Verifica delle modalità con cui operano le imprese esterne di pulizia delle attrezzature e delle superfici
- Verifica delle prassi adottate per adeguati “cicli” di ventilazione e ricambi d’aria degli ambienti;
- Verifica dei sistemi di distribuzione dell’aria negli ambienti mediante impianti di ventilazione meccanica, anche dotati di unità di trattamento dell’aria;

● Incarico di COVID Manager esterno 

● Campionamento ed Analisi microbiologiche per il rilevamento di COVID-19 sulle superfici ambientali 
Ricerca: Coronavirus (SARS-CoV-2) con metodo MPI 102/M Rev.0:2020I
Rapporti di Prova entro 3 giorni lavorativi dal pervenimento del campione al ns. laboratorio

NEWSLETTER

Iscriviti Per Rimanere Aggiornato

Cookie